[PRECEDENTE] [INDICE] [SUCCESSIVA] [PRINT]

Risultati del progetto a Luglio 2003 (fine contratto IST e fine contratto TexSpin)

(aggiornato a Luglio 2003)

Vi invitiamo ad inviare le vostre richieste di ulteriori informazioni ed i vostri commenti allo STAFF di MODA-ML (click QUI)



MODA-ML: disponibili i messaggi XML per lo scambio di informazioni nel settore tessile/abbigliamento

Disponibili i risultati FINALI del progetto MODA-ML e del progetto TexSpin:
Moda-ML ha sviluppato la prima versione 2002-2, successivamente nel corso del progetto TexSpin questa ha dato origine alla versione 2003-1 (Luglio 2003); con essa i risultati del progetto sono diventati fruibili immediatamente per realizzare esperienze e sperimentazioni nelle aziende del settore Tessile/Abbigliamento interessate a migliorare le proprie capacit di interoperare con i sistemi informativi di clienti e fornitori.

Le attivit del progetto

Le attivit di MODA-ML si sono concentrate sull'analisi dei principali scambi (attuali o potenziali) di informazioni tecniche, amministrative e gestionali tra produttori di tessuti e confezionisti ed hanno portato alla messa a punto di un protocollo di scambio elettronico di informazioni basato su:

  • formalizzazione di alcuni modelli di collaborazione tra aziende
  • un set di documenti XML per rappresentare i dati utilizzati nei processi interaziendali
  • un software dimostrativo di front-end per la trasmissione/ricezione dei documenti XML basato su protocollo di posta elettronica e compatibile con le specifiche ebXML (MSH)
  • un software dimostrativo per facilitare la creazione di messaggi di prova (MCM)
  • una metodologia di sviluppo e manutenzione rapida di 'famiglie' di documenti XML di interscambio

Per giungere a questo risultato il gruppo tecnico (ENEA, Politecnico di Milano, Gruppo SOI, Domina, Institut Francais Textile-Habillement) e gli utenti pilota di MODA-ML (i lanifici Fratelli Piacenza, Loro Piana, Successori Reda, Vitale Barberis Canonico e l'azienda di confezione Fratelli Corneliani) sono partiti dal patrimonio di esperienze e di analisi precedentemente implementato per il Tessile/Abbigliamento europeo dalle specifiche EDITEX (su tecnologia EDIFACT).


Questo patrimonio di esperienze, assunto a base nella modellazione dei processi di collaborazione tra aziende, stato quindi integrato con nuove transazioni (ad esempio per la trasmissione di dati sulla difettosit della pezza) e completamente rivisto alla luce della maggiore flessibilit di XML ed Internet e della necessit di superare alcune delle limitazioni intrinseche nella tecnologia EDI.


Infine, principalmente tramite 'focus group' di utilizzatori, sono state coinvolte aziende del settore, fornitori di pacchetti software e le associazioni Sistema Moda Italia ed ATI che hanno contribuito a validare i risultati.

Attualmente gli utenti pilota di MODA-ML stanno sperimentando ed analizzando le soluzioni migliori per integrare i risultati di MODA-ML nei propri sistemi aziendali.

I passi successivi

A livello Europeo, MODA-ML l'iniziativa che ha sviluppato soluzioni XML standardizzate per le problematiche specifiche della relazione tra fornitori di Tessuti e industrie della Confezione. Si stabilito anche un rapporto di collaborazione con il progetto francese eTeXML che ha affrontato, in maniera analoga, la relazione tra industria della Confezione e reti di Distribuzione e che mira alla realizzazione di documenti compatibili con le specifiche EAN per gli scambi B2B.

MODA-ML, quindi, ha deciso di non sviluppare in proprio ulteriori messaggi indirizzati verso il settore della Distribuzione ma di puntare sulla sinergia con il progetto Francese allo scopo di fornire alle aziende del settore i risultati di entrambi i progetti.

In particolare da Luglio 2002 a Luglio 2003 si svolto presso il CEN/ISSS (ente normatore europeo per le tecnologie dell'informazione, www.cenorm.be) un Workshop, Tex.Spin, dedicato alla costruzione di una piattaforma pre-normativa dedicata agli scambi di messaggi XML lungo l'intera filiera del Tessile/Abbigliamento.

L'iniziativa stata promossa da Euratex (associazione europea delle associazioni industriali del settore) e ha visto il concreto contributo di MODA-ML ed eTeXML alla realizzazione di documenti per la filiera nello sforzo di creare una base comune per l'intera filiera, quanto pi possibile compatibile con le specifiche ebXML (www.ebxml.org, peraltro ancora in via di completamento da parte di UN/CEFACT, l'organizzazione delle Nazioni Unite per il commercio elettronico, www.uncefact.org).

Sebbene il contratto con la Commissione Europea si sia concluso ad Aprile 2003, il gruppo tecnico di Moda-ML continua ad operare grazie a nuove linee di finanziamento: il progetto Moda-ML concluso ma non le sue attivit

Immediatamente dopo la chiusura del contratto con la CE, infatti, il gruppo tecnico di Moda-ML ha realizzato lo studio relativo alla fornitura di filati ed ad alcune tipologie di disposizioni (tintura, ecc.).

I processi modellati ed i documenti XML

In accordo con l'approccio ebXML, il Processo di fornitura del Tessuto stato scomposto in Attivit e per ciascuna di esse sono state individuate le singole Transazioni (documenti XML) necessarie alla loro effettuazione. Tale modellazione ha valore indicativo e serve alle aziende a rappresentare quali scambi potrebbero realizzare con i loro partner, ma nulla vieta che sulla base di mutui accordi le aziende stabiliscano di implementare sequenze diverse o solo parziali.

MODA-ML 2003-1 specifications

Confrontare con le precedenti versioni

Lista dei cambiamenti avvenuti tra la versione 2002-1 e la versione 2002-1
Comprende tutti gli elementi di tutti i documenti ed � riferita a cambiamenti di qualunque genere (denominazione, lunghezza, descrizione, ecc.)

Click here (57K)


Confrontare con la precedente versione

Lista dei cambiamenti avvenuti tra la versione 2002-2 e la nuova versione 2003-1
Comprende tutti gli elementi di tutti i documenti ed � riferita a cambiamenti di qualunque genere (denominazione, lunghezza, descrizione, ecc.)

Click here (35K)


Disponibilit ed accesso ai risultati

Come noto i risultati di MODA-ML man mano che vengono resi pubblici (via WEB) sono gratuitamente utilizzabili da parte delle aziende e dei fornitori di tecnologia del settore Tessile/Abbigliamento e la documentazione viene resa disponibile tramite sito WEB www.moda-ml.net (click qui per i dettagli) .

Come sperimentare i documenti ed il software dimostrativo

La sperimentazione e l'esame dei documenti di MODA-ML avviene

  • per quanto riguarda il contenuto dei documenti XML, utilizzando le Guide Utente per conoscere l'organizzazione e l'uso dei singoli messaggi XML, alcuni esempi di file XML possono essere scaricati e visualizzati con un qualunque Browser Internet (con appositi fogli di stile XSL), gli XML Schema consentono di validare il contenuto dei file;
  • per quanto riguarda la loro trasmissione e ricezione, il software dimostrativo MCM consente di produrre alcuni tipi di documenti introducendo a mano i dati (in via alternativa possono essere scaricati degli esempi e poi modificati a mano con un qualunque editor di testo); l'applicazione MSH un front-end che si incarica di gestire invio e spedizione dei messaggi su protocollo di posta elettronica.

Il software dimostrativo:

  • MSH, Message Service Handler stato sviluppato e distribuito agli utenti pilota ed ai partecipanti del focus group; un programma di "setup" stato preparato per facilitare l'installazione; MSH una applicazione che scambia messaggi realizzati e formattati seguendo le regole di MODA-ML in un modo facile, sicuro e affidabile.
  • MCM, Message Content Manager stato sviluppato e distribuito agli utenti pilota ed ai partecipanti del focus group; nell'ambiente demo di MODA-ML per spedire un messaggio l'informazione parte da MCM, passa attraverso MSH e quindi viene inviata ad un mail server che la smista al destinatario.
  • Moda-ML Security library il modulo dedicato agli aspetti di sicurezza dello scambio dei messaggi e, nella attuale versione, implementa XML Signature.


[PRECEDENTE] [INDICE] [SUCCESSIVA] [PRINT]

Content provided by the Moda-ML initiative (www.moda-ml.org)